Le fonti di energia da biomassa sono costituite dalle sostanze di origine animale e vegetale, non fossili, che possono essere usate come combustibili per la produzione di energia. In esse rientrano i biocarburanti come biodiesel e bioetanolo, i biocombustibili e il biogas prodotto dalla fermentazione anaerobica. Tra i biocombustibili ricordiamo la legna ed i suoi derivati, che da soli contribuiscono al fabbisogno energetico di una buona fetta della popolazione mondiale. Anche i biocarburanti rivestono un ruolo importante, perché possono garantire a breve termine una riduzione delle emissioni in atmosfera causate dai mezzi di trasporto a combustione. Tersia collabora allo sviluppo della bioenergia nelle sue diverse forme, per trovare nell’immediato, alternative concrete ai combustibili di origine fossile.